Anche se una persona vi piace e voi piacete a lei, prima di iniziare una relazione, assicuratevi che sia in pace con se stessa, e che abbia raggiunto la consapevolezza della sua vita e di ciò che cerca. Evitate persone con periodi di transizione, con storie finite ma infinite, con scheletri nell’armadio, e che vivono stati confusionali. Perché ricordatevi, il piacersi è solo una fase iniziale, dopo c’è il completarsi, e per fare questo c’è bisogno di serenità d’animo. Ricordate sempre che dovete essere un amante in non un assistente sociale o uno psicologo

Anche se una persona vi piace e voi piacete a lei, prima di iniziare una relazione, assicuratevi che sia in pace con se stessa, e che abbia raggiunto la consapevolezza della sua vita e di ciò che cerca. Evitate persone con periodi di transizione, con storie finite ma infinite, con scheletri nell'armadio, e che vivono stati confusionali. Perché ricordatevi, il piacersi è solo una fase iniziale, dopo c'è il completarsi, e per fare questo c'è bisogno di serenità d'animo. Ricordate sempre che dovete essere un amante in non un assistente sociale o uno psicologo
Anche se una persona vi piace e voi piacete a lei, prima di iniziare una relazione, assicuratevi che sia in pace con se stessa, e che abbia raggiunto la consapevolezza della sua vita e di ciò che cerca. Evitate persone con periodi di transizione, con storie finite ma infinite, con scheletri nell’armadio, e che vivono stati confusionali. Perché ricordatevi, il piacersi è solo una fase iniziale, dopo c’è il completarsi, e per fare questo c’è bisogno di serenità d’animo. Ricordate sempre che dovete essere un amante in non un assistente sociale o uno psicologo
Precedente Chi non fa errori di solito… Non fa un caso Successivo Ho talmente sonno che appena ho chiuso gli occhi una pecora mi ha detto senti, io le altre neanche richiamo